top of page

Nahay Solutions Group

Public·5 members

I Principi Di Biochimica Lehninger 5 Ed 90



PROGRAMMANascita e sviluppo dell'Embriologia: epigenesi e preformiamo. Caratteri generali dei gameti: cenni su spermatogenesi e oogenesi; principali tipi di uova. La fecondazione; la partenogenesi naturale e sperimentale. Lo sviluppo dello zigote: la segmentazione; la gastrulazione; gastrulazione comparata dei Cordati; l'organogenesi. Lo sviluppo dell'Anfiosso, degli Anfibi, dei Sauropsidi, dei Mammiferi. Cenni di embriologia umana. Cenni di embriologia sperimentale: la regolazione; induzione e organizzatori. Concetti e principi: tassonomia e sistematica; filogenesi ed ontogenesi; omologia ed analogia; evoluzione degli organismi; l'Anatomia da Galeno a Darwin. Origine dei Vertebrati: i Protocordati.; il phylum dei Cordati: tassonomia dei Vertebrati e loro caratteristiche generali. Il Tegumento. I tessuti mineralizzati: vertebre, coste e sterno; il cranio; lo scheletro appendicolare e la locomozione. I muscoli. Apparato digerente. Apparato respiratorio. Il sistema urogenitale. Apparato circolatorio. Il sistema nervoso centrale e gli organi di senso.




I Principi Di Biochimica Lehninger 5 Ed 90


DOWNLOAD: https://www.google.com/url?q=https%3A%2F%2Furlin.us%2F2tOnzr&sa=D&sntz=1&usg=AOvVaw03VvMzYaaCuXxj-5FpGXIy



PROGRAMMACinematica del punto materiale. Grandezze cinematiche. Moti rettilineo uniforme, rettilineo uniformemente accelerato, circolare uniforme. Dinamica del punto materiale. Leggi di Newton. Lavoro ed Energia. Conservazione dell' energia meccanica totale. Temperatura e calore. Equazione di stato dei gas perfetti. Primo principio della Termodinamica. Secondo principio della Termodinamica: enunciati di Lord Kelvin e di Clausius. Entropia, probabilità. Forza di Coulomb. Teorema di Gauss. Leggi di Ohm. Legge di Biot-Savart. Teorema di Ampere. Legge di Faraday-Neumann. Legge di Lenz.


PROGRAMMAFondamenti di termodinamica: Leggi dei gas ideali. I principio: calore, lavoro, energia interna. Termochimica. Capacità termica. II principio. Entropia, reversibilità e irreversibilità. Energia libera. Entropia da III principio. Termodinamica di soluzione: Potenziale chimico. Soluzioni ideali: leggi di Raoult e di Henry. Soluzioni reali: attività. Costanti di equilibrio. Soluzioni elettrolitiche: legge di Debye-Huckel. Potenziale elettrochimico. Effetto Donnan. Pressione osmotica. Fondamenti di cinetica chimica. Approssimazione di stato stazionario.Testi consigliati:Atkins, P. W. Chimica Fisica (Zanichelli 1997)Venanzi M., Appunti di Chimica Fisica per Scienze Biologiche


PROGRAMMA Introduzione alla Biochimica clinica. Equilibrio elettrolitico; funzione renale ed equilibrio acido-base; funzione respiratoria e trasporto dell’ossigeno; enzimi, infarto del miocardio, funzionalità epatica, metabolismo del glucosio e diabete, regolazione di calcio, fosfato e magnesio. Endocrinologia. Marcatori tumorali. Metabolismo dei lipidi e lipoproteine del plasma. Disordini del ferro e metabolismo delle porfirine. Rame e zinco. Disordine metabolico delle purine. Applicazioni della biologia molecolare alla biochimica clinica: malattie genetiche mono e poligeniche. Applicazioni cliniche dello studio del proteoma.Testi consigliati:1) A.F.Smith, G.J.Beckettt, S.W.Walzer, P.W.H.Rae Clinical Biochemistry, Blackwell Science, sixth edition (1998)2) Gaw, R.A. Cowan, D.S.J. O’Reilly, M.J. Stewart, J. Shepherd, Clinical Biochemistry, Churchill Livingstone, (1995)3) G. Federici, P.Cipriani, C. Cortese, A. Fusco, P. Ialongo, C. Dilani, Medicina di Laboratorio, Mc Graw-Hill (2000)


PROGRAMMAIl corso prevede lezioni teoriche e pratiche su:Analisi morfologica dei resti umaniDeterminazione dell’età e del sesso al momento della morte dell’individuoEstrazione del DNA da sangue intero Estrazione del DNA da diversi tessuti (tracce di sangue, capelli, mucosa buccale, tessuti mummificati, ossa e denti).Amplificazione enzimatica tramite PCR di tratti del genoma mitocondriale (D-loop e Regione V) e purificazione dei prodotti PCRDeterminazione del sesso su base molecolare. Marcatura e reazione di sequenza del D-loop. Purificazione dei prodotti marcatiAmplificazione enzimatica tramite PCR di tratti codificanti del genoma mitocondriale per l’analisi con enzimi di restrizione. Digestione con enzimi di restrizione.Elettroforesi su gel di acrilammide dei prodotti digeriti. Colorazione con nitrato d’argento e bromuro di etidio dei frammenti di restrizioneUso di diversi software per l’analisi della variabilità molecolare e per le ricostruzioni filogeneticheTESTI CONSIGLIATIF. ROLLO (a cura di). Il DNA nello studio dei resti umani antichi: principi, metodi, applicazioni, Ed. Medical Books, Palermo, 1999.Altro materiale didattico è disponibile sul sito: nella pagina “Laboratorio di Antropologia molecolare”. 350c69d7ab


About

Welcome to the group! You can connect with other members, ge...
bottom of page